Cosa facciamo: il nostro curriculum

La Via Lattea è un’associazione di promozione sociale costituita nel 2006 e iscritta al Registro Regionale delle Associazioni di promozione sociale. Al suo interno operano psicologi, pedagogisti, mediatori familiari, esperti in adozione e affidamento che offrono un servizio di consulenza familiare e scolastica.

L’incontro di diverse professionalità ci permette una lettura interdisciplinare delle situazioni problematiche e favorisce interventi articolati a sostegno del bambino, dell’adolescente, del sistema familiare e scolastico.

 Attività svolta:

  •  L’associazione ha gestito lo “Sportello di ascolto scolastico” all’interno delle scuole secondarie di primo grado fiorentine Pieraccini, Verdi e Manzoni-Baracca:       - “Pieraccini” dal 2007 al 2010,  “Verdi” dal 2007 al 2011,  “Manzoni-Baracca” a.s. 2012/2013

  • Nel corso dell’anno scolastico 2012/2013 e 2013/2014 l’associazione ha partecipato con il laboratorio “Dal Cartoon alla Realtà” al progetto “Tuttinsieme” organizzato dal Cred Ausilioteca del Comune di Firenze
  • Nel corso degli anni scolastici 2013/2014 e 2014/2015 l’associazione ha svolto il laboratorio “Come ci relazioniamo” per “Le chiavi della città” del Comune di Firenze
  • Nel corso dell’anno scolastico 2013/2014 l’associazione ha svolto il corso di formazione per docenti “DSA dalla A alla Z” per “Le chiavi della città” del Comune di Firenze
  • Nel corso dell’anno scolastico 2016/2017 l’associazione ha svolto il laboratorio “Bulli…citrulli” per “Le chiavi della città” del Comune di Firenze.
  • Nel corso dell’anno scolastico 2016/2017 l’associazione ha partecipato con i laboratori Up/Down…Inside/Out - un percorso per conoscere, riconoscere, esprimere e gestire le emozioni” e “Sai che noia se fossimo tutti uguali…impariamo dalle differenze” al progetto “Tuttinsieme” organizzato dal Cred Ausilioteca del Comune di Firenze
  • Nel corso dell’anno scolastico 2017/18 ha svolto il laboratorio “Il Consiglio dei Bambini” presso l’Istituto Comprensivo “Baccio da Montelupo” di Montelupo Fiorentino
  • Nel corso dell’anno scolastico 2017/18 ha svolto il laboratorio “Consiglio di cooperazione” da svolgere presso l’Istituto Comprensivo “Baccio da Montelupo” di Montelupo Fiorentino
  • Nel corso degli anni scolatici 2017/2018 e 2018/2019 l’associazione ha svolto il laboratorio “Bulli…citrulli” per “Le Chiavi della Città” del Comune di Firenze.
  • L’associazione si è aggiudicata la gara indetta dalle BIBLIOTECHE COMUNALI FIORENTINE: iniziative di promozione della lettura e del libro rivolte ai bambini per il lotto “Virtuale e' reale. Dall'educazione civica alla cittadinanza digitale”. Da Settembre 2018 fino a Dicembre 2019 verranno effettuati laboratori di sensibilizzazione e contrasto su bullismo e cyberbullismo, all’interno delle biblioteche fiorentine.
  • Nel corso dell’anno scolastico 2019/2020 conduzione del laboratorio “Bulli…citrulli” per “Le chiavi della città” del Comune di Firenze
  • Nel corso dell’anno scolastico 2019/2020 partecipazione con i laboratori “Emozioni in gioco” e “Integriamoci in armonia” al progetto “Tuttinsieme” del Cred Ausilioteca del Comune di Firenze
  • Nel corso dell’anno scolastico 2019/2020 partecipazione con il laboratorio “Giochiamo con le emozioni” al progetto “La Valigia delle Idee” del Comune di Sesto Fiorentino (Fi)

 Attività di consulenza svolta dall’Associazione:

  •  consulenza nelle interazioni familiari: uno spazio di ascolto e di consulenza, nel quale è possibile scoprire nuove e diverse chiavi di lettura delle problematiche presentate
  • consulenza per l’infanzia: si rivolge alle famiglie con bambini piccoli allo scopo di fornire un sostegno alla genitorialità e promuovere un armonico sviluppo dei figli, migliorare la qualità delle relazioni o gestire eventuali difficoltà nelle varie fasi evolutive
  • consulenza per l’adolescenza: si accolgono richieste di consulenza o informazione da parte di adolescenti, familiari, educatori ed insegnanti
  • mediazione familiare: per le situazioni in cui la coppia voglia giungere ad una separazione il più possibile condivisa e partecipata, con particolare attenzione alle inevitabili ricadute sui figli, si offre un intervento volto alla regolamentazione dei conflitti
  • consulenza e supporto ai singoli e alle famiglie su problematiche relative all’adozione e all’affidamento
  • consulenza scolastica: progettazione e coordinamento di iniziative rivolte alla scuola
  • trattamento DSA
  • formazione e consulenza agli insegnanti